giovedì 13 agosto 2009

Shopper al bando


Scritto da Administrator
Mercoledì 12 Agosto 2009 09:29


Con un'ordinanza il sindaco di Ercolano, Nino Daniele, ha deciso di bandire dagli esercizi commerciali del comune le buste di plastica generalmente distribuite per la spesa.

Una decisione molto forte considerando che, invece, il governo ha deciso di far slittare al 2010 il divieto del loro utilizzo. I commercianti di Ercolano avranno, quindi, un mese e mezzo di tempo per smaltire le proprie scorte e adeguarsi alla decisone del sindaco. In alternativa potranno essere distribuiti sacchetti in carta, in canapa o comunque biodegradabili. Per i trasgressori sono state previste ammende fino a 275 euro, la stessa sanzione prevista per chi depositerà la raccolta differenziata in buste di plastica.

"Non facciamo altro che recepire una direttiva comunitaria, ha spiegato il primo cittadino, e in questo modo renderemo ancora più appetibile Ercolano per i turisti che verranno a visitarla. Partirà presto per i residenti una campagna di sensibilizzazione che non farà leva soltanto sulla sensibilità ambientale ma anche sul portafogli. Lo smaltimento dei rifiuti ha costi esorbitanti, smaltire di meno significa tassare meno."

Nessun commento:

UN PAESE ESEMPIO

Loading...