lunedì 20 luglio 2009

CONSAPEVOLE ECOLOGICO

Differenzia i rifiuti che produci: separare la carta, il vetro, la plastica, l'alluminio e l'organico riduce le discariche e le emissioni. Naturale
Nei nostri comportamenti quotidiani possiamo produrre meno rifiuti, ad esempio riutilizzando le borsine di plastica del supermercato, o scegliendo prodotti con imballaggi ridotti, o quelli con contenitori riutilizzabili.
Ma è altrettanto importante che i rifiuti che produciamo vengano differenziati e riciclati. Le discariche sono responsabili di oltre il 3% delle emissioni di gas ad effetto serra a causa del metano prodotto dalla decomposizione dei rifiuti organici.
Riciclare una lattina di alluminio fa risparmiare il 90% dell'energia necessaria a produrne una nuova e 9 kg di CO2 per ogni chilo di alluminio.
Per ogni chilo di plastica riciclato si risparmiano 1,5 kg di CO2 e 0,3 kg per ogni chilo di vetro riciclato.
Evitare di buttare un chilo di carta nei rifiuti ci risparmia 900 grammi di emissioni di CO2 in atmosfera oltre alle emissioni di metano causate dalla sua decomposizione in discarica.
Per la determinazione del risparmio economico si è preso a riferimento il costo dell'energia elettrica a 0,16 Euro/kWh, per il calcolo delle emissioni si è considerato quello prodotto da elettricità prodotta con gas naturale con emissione totale di gas ad effetto serra di 616 g/kWh ed i costi e le condizioni di produzione dei materiali a nuovo. Le stime sono fatte in modo prudenziale e si basano sui consumi medi di una famiglia di quattro persone.
SE VUOI CAMBIARE QUALCOSA INIZIA A CAMBIARE QUALCOSA: LE TUE ABITUDINI.

Nessun commento:

UN PAESE ESEMPIO

Loading...